Recanati – La città di Leopardi

foto di F. Giovannelli (da wikipedia)

Le città d’arte marchigiane sono tante e quasi tutte sarebbero da vedere almeno una volta nella vita ma Recanati a nostro parere ha qualcosa in più delle altre. Il fatto di essere la città del poeta Giacomo Leopardi è sicuramente un punto a suo favore. Si trova nella provincia di Macerata ed è collocata sulla cime di un colle con una cresta abbastanza pianeggiante. In alcune zone della città è possibile vedere i monti della ex Jugoslavia, il Monte Conero, il Monte San Vicino, Monti Sibillini tra cui il Gran Sasso e il Monte Vettore.

Il mare dista pochi chilometri.

I Luoghi di Interesse a Recanati

Molti sono i turisti che vengono a Recanati soprattutto per vedere il Palazzo Leopardi, ovvero la casa dove è nato e vissuto il famoso Poeta Giacomo Leopardi. Parte del palazzo è attualmente abitato dai discendenti del poeta ma una parte è diventato un museo aperto al pubblico con le camere, la biblioteca (con oltre 20 mila libri) e altre parti della casa vissute dal poeta.

Subito adiacente al palazzo è possibile vedere la Piazzetta del Sabato del Villaggio dove si trova la casa di Silvia e la bellissima chiesa del XVI secolo di Santa Maria di Montemorello dove Leopardi fu battezzato nel lontano 1798.

Il famoso Colle dell’Infinito citato nella poesia è visibile e apprezzabile all’interno del parco vicino al Palazzo.

Ma Recanati non è solo Leopardi. Il paese è pieno di chiese bellissime, di architettura interessante, paesaggi mozzafiato e siti archeologici tra cui l’Insediamento di Fontenoce e la Necropoli di Fontenoce, la Necropoli Cava Kock, .

Citiamo velocemente alcune delle chiese e i Palazzi storici che vi consigliamo di vedere:

  • Chiostro con Adiacente Chiesa di Sant’Agostino del XIII secolo
  • Chiesa di Santa Maria di Castelnuovo del XII secolo
  • Cattedrale di San Flaviano del XIV secolo
  • Chiesa di San Pietrino del XIV secolo
  • Chiesa di San Domenico del XV secolo
  • Chiesa di Santa Maria di Varano del XV secolo
  • Castello di Montefiore costruito appartenente al Basso Medioevo
  • Teatro Persiani del 1840

I Musei di Recanati

Tra I musei vi invitiamo a visitare la Villa Colloredo Mels di origine medioevale. Il museo è articolato in cinque sezioni che comprendono la sezione di archeologia, la sezione medioevale, la sezione rinascimentale, la sezione del seicento settecento e una interamente dedicata all’800 e lo spazio per le esposizioni temporanee.

Tra le cose più interessanti del museo è possibile trovare:

  • spiegazioni su come si organizzava una comunità neolitica con esposizioni interessanti fino all’età del ferro,
  • una documentazione della vita recanatese durante il medioevo con opere di Ludovico di Magno da Siena, Pietro di Domenico da Montepulicano e Vincenzo Pafani;
  • Opere del periodo rinascimentale di Lorenzo Lotto (1480/1556).

Vi consigliamo anche di visitare il Museo Diocesano con all’interno favolosi dipinti di artisti del periodo dal XIV al XVI secolo tra cui Giacomo da Recanati (1443), Guglielmo da Venezia, Pietro di Domenico da Montepulciano e Ludovico Urbani.

A Recanati vi sono altri tre musei minori ma interessanti, soprattutto se vi avanza un po’ di tempo. Questi sono:

Il Museo Civico di Beniamino Gigli, Il Museo di Arte contemporanea e dei pittori dell’imigrazione e infine il Museo della chitarra di Olivero Pigini.

La Mappa di Recanati

Risorse Correlate:

  1. Hotel Giannino – 3 Stelle – Porto Recanati
  2. Hotel Mondial – 3 Stelle – Porto Recanati
  3. Nidastore di Arcevia – Guida turistica Nidastore e dintorni
  4. Offida – Guida turistica di Offida
  5. Monterubbiano
  6. Urbino – Guida Turistica di Urbino
  7. Corinaldo – La guida turistica di Corinaldo
  8. Ascoli Piceno – La guida turistica
  9. Hotel Enzo – 4 Stelle – Porto Recanati
  10. Gallery Hotel – 4 Stelle – Recanati
Puoi lasciare un commento, o fare un trackback dal tuo sito.

Una Recensione a “Recanati – La città di Leopardi”

  1. francescarita dice:

    marzo 29th, 2010 at 14:28

    Recanati la città del grande Giacomo Leopardi! Quanti ricordi scolastici….ed una città che il Leopardi mi ha fatto conoscere ed amare! Una bellissima città con tante attrazioni, Chiiese, castelli, Musei, da visitare! E’ ancora nella mia lista dei desideri ma un giorno o l’altro penso di riuscire a visitarla finalmente perchè ne vale la pena!

Lascia una recensione/commento